| categoria: esteri

TURCHIA/ Guardacoste sparano a cargo con 400 clandestini a bordo

I militari turchi hanno individuato verso le 18.00 locali, le 17.00 in Italia, una imbarcazione sospetta la ‘Dogan Kartal’, lunga 59 metri, al largo di Gallipoli, e le hanno ordinato lo stop. La nave ha però tentato di fuggire, riferisce Dogan, ed i guardacoste hanno sparato verso i motori per fermarla. Non si ha notizia per ora di feriti. A bordo i militari hanno trovato circa 400 clandestini. Non è stato reso noto da che paese provengano e dove fosse diretta la nave. I trafficanti di esseri umani negli ultimi mesi hanno aperto una nuova ‘rotta’ dal sud della Turchia verso la Grecia e l’Italia. I guardacoste turchi hanno intercettato questo pomeriggio nello Stretto dei Dardanelli, una nave cargo con a bordo circa 400 clandestini e hanno sparato ai motori per impedirne la fuga. Lo riferisce la stampa di Ankara. L’incidente, scrive l’agenzia Dogan, si è verificato al largo della costa di Gallipoli.

Ti potrebbero interessare anche:

HOLLANDE/ E intanto Julie sfila a Parigi
Crimea, rilasciato comandante marina ucraina
SIRIA/ Le otto volte in cui Obama disse "niente scarponi sul terreno"
Caos migranti, anche la Macedonia chiude confini
Brexit, ora si teme un effetto domino: referendum anche in Francia, Olanda e Finlandia?
Catalogna, scaduto l'ultimatum: Madrid sospenderà autonomia



wordpress stat