| categoria: Senza categoria, turismo

Pasqua e primavera sulle Dolomiti, tutte le proposte di Cortina. Impianti aperti fino a maggio

Primavera e Pasqua sulle Dolomiti ampezzane: tempo di primizie e di scoperte. Quando la natura, ancora innevata, si risveglia, a Cortina si può vivere la neve godendo dei primi tiepidi raggi di sole. Impianti aperti, piste perfettamente battute e tante proposte per vivere una vacanza attiva circondati dalle Dolomiti Patrimonio Unesco: sci alpino, sci di fondo, ciaspolate, discese su slittino in notturna, guida su neve, vie ferrate, snowboard, snowkite e molto altro. E quando il sole di primavera splende alto nel cielo, all’attività sportiva si può abbinare un’invidiabile tintarella, magari nelle panoramiche terrazze dei rifugi d’alta quota. Per gli irriducibili dello sci a Cortina d’Ampezzo si scia fino al 3 maggio. Da non perdere il tradizionale appuntamento con il Faloria Ski Challenge: la competizione che non è solo una prova di Slalom Gigante ma anche una festa per concludere con allegria e colore la stagione sciistica più lunga del Dolomiti Superski. Tra una discesa e l’altra, ci si può fermare in uno dei rifugi di Cortina, per osservare il panorama unico delle Dolomiti e gustare i piatti tipici della tradizione ampezzana. In primavera le loro terrazze si trasformano in veri e propri solarium
Vacanze in versione slow, per chi sceglie un soggiorno in malga da abbinare a ciaspolate e sci nordico nel Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo. Per assaporare appieno il lusso del silenzio, grandi e piccini potranno cimentarsi anche in escursioni sulle ciaspe, in luoghi vergini e off-line dove i rumori della tecnologia lasciano il posto al suono della natura. Anima free se si opta per discese in slittino in notturna, dopo una cena in rifugio, guida su neve allo Snowice e vie ferrate invernali. Ancora emozioni, con lo snowkite a Passo Giau, che regala l’esperienza unica di volare letteralmente sulla neve, con il kite e gli sci – o la tavola – ai piedi. E per i più temerari ed esperti freerider, sci fuori pista avventurandosi su neve freschissima (fondamentale controllare sempre il bollettino neve e valanghe e, per muoversi in sicurezza, affidarsi a una guida professionista). Per godere di questa stagione straordinaria, la Regina delle Dolomiti propone il pacchetto Gran Finale Dolomiti Superski: il carosello sciistico numero uno al mondo con 1.200 km di piste festeggia i 40 anni di attività dedicando una speciale proposta soggiorno a chi vuole vivere la vacanza in montagna.

Ti potrebbero interessare anche:

Colfelice prepara le barricate: esplode l'eco-bomba dei rifiuti
Cagliari-Roma, resta lo 0-3 a tavolino
LATINA/ La denuncia dei Radicali: “Rifiuti non trattati a Borgo Montello”
Cortina non teme crisi e punta a tutto esaurito
IL PUNTO/ Zingaretti e Marino presentano un "nuovo modello" per Roma? Aria fritta
Salute mentale, accordo tra Asl Viterbo, ospedale Sant’Andrea e La Sapienza



wordpress stat