| categoria: Dall'interno

Monza, pirata della strada provoca incidente: morto un 15enne, grave la madre

Un quindicenne è morto, mentre sua madre è in coma dopo un incidente stradale, accaduto stamani nei pressi della Villa Reale di Monza, causato da un’auto il cui conducente non si è fermato per i soccorsi.

Elio Bonavita, 15enne di Villasanta (Monza), e la donna erano a bordo della loro auto che si è scontrata frontalmente con una vettura che ha invaso la loro corsia di marcia. L’auto condotta dal pirata, illesa, ha poi proseguito la sua corsa. Altre persone sono rimaste ferite in modo più lieve. Il passaggio della vettura sarebbe stato ripreso da alcune telecamere e l’identificazione del pirata sarebbe solo questione di ore.

Elio stava andando a giocare a calcio, accompagnato dalla madre. Il ragazzo giocava nella squadra della Dominante di Monza ed era atteso sul campo di gioco quando i compagni hanno saputo della tragedia. Il padre del ragazzo, arrivato sul posto dell’incidente, ha sfogato il suo dolore prendendo a pugni le vetture coinvolte. La Dominante ha sospeso l’incontro.

Il pirata della strada è ora ricercato dagli agenti della Polizia locale di Monza, che danno la caccia a un suv scuro Audi Q5 o Q7. La Polizia Locale di Monza sta visionando le immagini delle telecamere di videosorveglianza di tutta la città. Il ragazzino giocava nei «giovanissimi regionali» della quadra di calcio «La Dominante», e stava andando a disputare un incontro accompagnato dalla madre (in coma a Niguarda). «È una perdita atroce – dichiara il dirigente sportivo della squadra Mauro Sala – da padre posso solo dire che non ci sono parole. Da dirigente sportivo abbiamo perso un valido centrocampista, era davvero un bravissimo ragazzo che amava questo sport».

Il Comandante della Polizia Locale di Monza Alessandro Casale è sicuro: «Dalle immagini stiamo ricostruendo l’accaduto e consigliamo al responsabile di presentarsi in comando di sua spontanea volontà».

Ti potrebbero interessare anche:

Esplode furgone rosticceria al mercato, tre donne carbonizzatei e undici feriti a Guastalla
Venezia, due turisti fanno il bagno nudi in canale
CRISI/ Soffrono anche i parchi divertimenti, 2014 negativo
Incidente in autostrada: muore il pm Bisceglia, indagava sui reati ambientali
Coniugi uccisi nel Ferrarese, confessano il figlio di 16 anni e un amico
Sequestro nel Casertano, tanta polvere da sparo da far esplodere un quartiere



wordpress stat