| categoria: sport

Mancini (Inter), ci sono momenti in cui titto va male

Ci sono dei momenti nella vita in cui «tutto va male». Ne è convinto Roberto Mancini, soprattutto dopo la confitta al Ferraris contro la Sampdoria di Mihajlovic. «La partita ? ha detto il ‘Mancio’ – è stata dominata dall’Inter poi il calcio è così? Sono quei momenti in cui le cose vanno tutte male. Certo, non sono soddisfatto della sconfitta ma da quello che hanno fatto i ragazzi in campo sì. Dobbiamo capire che ci sono momenti in cui va tutto storto». A chi gli chiedeva se sulla punizione che ha portato il gol di Eder c’è stato un errore di Handanovic, Mancini ha risposto di non aver visto il gol ma «devo comunque fare i complimenti a Eder. Oggi abbiamo avuto molte occasioni. Ora sarà importante giocare su questo livello le prossime 10 gare. Europa League? Abbiamo l’obbligo di provarci, tutto può accadere». Per Mihajlovic «abbiamo trovato la miglior Inter della stagione che ci ha messo in difficoltà. Forse sarebbe stato più giusto il pareggio ma all’andata avevamo perso senza meritarlo. Per cui – ha concluso – va bene così». Per la Samp «era fondamentale vincere per staccare le altre dietro. Adesso c’è tanto entusiasmo. Dobbiamo rimanere umili e con i piedi per terra, pensare partita per partita. Ci sono 10 gare, dobbiamo cercare d prendere più punti possibili» «Ci godiamo la vittoria e la posizione in classifica – ha detto il serbo -, Abbiamo vinto 4 partite subendo un solo gol. Abbiamo preparato questa gara consapevoli che l’Inter fa tanto possesso di palla così abbiamo sfruttato la velocità nelle ripartenze. Complimenti a Eder, un ragazzo intelligente e generoso. La convocazione in Nazionale se la merita proprio».

Ti potrebbero interessare anche:

Serata di follia ultras dopo Atalanta-Roma. Cinque agenti feriti, sei arresti
LEGA PRO/ Vincono Lotito-Macalli, 27 club su 60 vanno via
TENNIS/ Us Open, impresa Vinci. Arriva la prima semifinale
L'addio in lacrime di Totti: "momento che non volevo arrivasse mai"
Il calcio in mano ai commissari Fabbricini e Malagò. Il prossimo ct sarà Ranieri?
NAPOLI RINVIA FESTA JUVENTUS, IL CHIEVO IN B



wordpress stat