| categoria: sanità Lazio

Regione-Villa Maraini, emergenza rientrata?

“Le questioni sollevate nei giorni scorsi dalla Fondazione Villa Maraini rispetto ai rapporti con il sistema sanitario regionale, sono state ieri oggetto di un incontro organizzato dalla Cabina di regia a cui hanno partecipato il direttore generale della Asl Roma D, tecnici regionali e, per la struttura di via Ramazzini, Massimo Barra e Gabriele Mori. L’incontro è servito a chiarire i termini delle questioni poste e si è concluso con una intesa tra Villa Maraini e la Asl RmD e Regione che prevede l’emanazione da parte della Asl di una delibera per regolamentare la rendicontazione delle prescrizioni ambulatoriali e, più in generale, la soluzione definitiva per l’accreditamento della struttura, superando la logica dei finanziamenti a progetti”. Lo comunica in una nota la Regione Lazio.

Ti potrebbero interessare anche:

Il Tar conferma il decreto Bondi sul taglio del budget ai privati
San Raffaele, la Regione ci obbliga a chiudere. Licenziamenti in vista per tremila lavoratori
IL PUNTO/ Parte la rivoluzione delle Asl romane voluta da Zingaretti
Schiarita sul Cem, forse a fine mese l'accreditamento
Cyber farmacie, le medicine si ordinano sul web. Nel Lazio 44 già on line
Infermiere di comunità in parrocchia: firmato dall’ASL Roma 1 e dalla Diocesi di Roma l’accordo esec...



wordpress stat