| categoria: salute, Senza categoria

Girovita XXL non tutti uguali, esistono sei tipi di obesi

Non esiste un unico identikit dell’obesità, ma – come afferma uno studio dell’Università di Sheffield – ben 6 categorie diverse. Un nuovo approccio alla lotta al girovita XXL che prevede interventi personalizzali a secondo del profilo a cui si appartiene. La ricerca, pubblicata sul ‘Journal of Public Health’ e rimbalzata sui principali quotidiani online britannici, suggerisce ai medici di non curare le persone in forte sovrappeso tutte allo stesso modo, ma piuttosto di trattarli secondo queste 6 categorie che possono raccogliere i caratteri più comuni. Lo studio ha preso in esame 4.144 persone obese con un indice di massa corporea (Bmi) pari o superiore a 30. Ecco dunque i sei identikit: i ‘maschi bevitori’, che fanno un buona attività fisica ma consumano troppo alcol; le ‘ragazze giovani’, che non hanno problemi di salute associati al loro girovita ma fanno poco sport e spesso eccedono con l’alcol; le ‘donne cinquantenni ansiose e infelici’, spesso depresse e dedite a stili di vita poco salutari; ‘gli anziani acciaccati ma felici’, che hanno diverse patologie croniche ma sono comunque ottimisti; ‘gli anziani benestanti e golosi’, cioè ‘over’ 65′ con una buona pensione che non si fanno mancare nulla, soprattutto a tavola; e infine ‘le persone indigenti’, spesso con scarse risorse per curarsi e per avere un’alimentazione equilibrata. Quest’ultimo è il gruppo – secondo lo studio – più a rischio di sviluppare malattie metaboliche anche all’interno del gruppo familiare.

Ti potrebbero interessare anche:

Kerry in Egitto, contestazioni. A Porto Said assalto al commissariato
Ebook, come cambia il mercato dei libri
Gol e spettacolo a San Siro, ben tornato Zeman
Il sovrappeso abbassa il rischio di demenza senile
Ostia, stavolta il Tar dà ragione a Marino, ok ai varchi. E lui la definisce "una vittoria stor...
Mosca esclude attentato, il Tupolev caduto per altri motivi



wordpress stat