| categoria: politica

UE/ A Firenze l’8 maggio “The state on the Union”

Una quattro giorni di appuntamenti per confrontarsi sul futuro dell’Europa. È questo uno degli obiettivi di «The State of the Union» che, per quattro giorni – dal 6 al 9 maggio -, farà di Firenze il centro della politica internazionale. L’evento, giunto alla sua quinta edizione, è organizzato dall’European University Institute (Eui). Come ogni anno l’appuntamento è occasione di confronto per parlare degli avanzamenti, delle prospettive e delle previsioni relative all’Unione Europea. Le sessioni della conferenza, nelle prime due giornate di lavori, si tengono all’interno delle strutture dell’Eui a Villa Salviati e alla Badia Fiesolana. L’8 maggio i dibattiti si trasferiscono nella suggestiva cornice del Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio dove, tra gli altri, interverrà il presidente del Consiglio Matteo Renzi. L’ultimo giorno, il 9 maggio, conosciuto anche come «Europe Day», è dedicato alle celebrazioni del 65° anniversario della Dichiarazione Schuman: per l’occasione Villa Salviati e Badia Fiesolana aprono le loro porte ai visitatori, offrendo appuntamenti dedicati a tutti coloro siano interessati a conoscere più da vicino il ruolo svolto dall’European University Institute.

Ti potrebbero interessare anche:

Berlusconi "ideatore di un sistema di frode"
Auto blu, verso l'affossamento della proposta di M5S sui tagli
Ultima mediazione nel Pd sulla preadozione, M5S: no modifiche
Pd non molla e prepara un ddl adozioni: tempi più brevi e limiti di età ridotti
Ultimatum di Bersani a Renzi: "Se forza finisce il Pd e nasce il nuovo Ulivo"
Sgarbi alla prima seduta di giunta regionale: "Solo se divento ministro lascio assessorato"...



wordpress stat