| categoria: sanità Lazio, Senza categoria

Rieti-Viterbo, un’unica centrale Ares 118? Petrangeli scrive a Zingaretti

Il sindaco di Rieti, Simone Petrangeli, ha inviato una lettera al presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, sollecitando una riflessione in merito all’accorpamento delle direzioni delle centrali perative dell’Ares 118 di Rieti e Viterbo. Nella lettera il sindaco chiede a Zingaretti di riflettere attentamente sulla possibilità di scegliere Rieti come sede delle due centrali ricordando anche che il presidio 118 di Villa Fiordeponti è stato inaugurato nel 2013 ed è costato circa 2 milioni di euro.“Nell’interesse della nostra comunità – scrive Petrangeli nella lettera -, e per evitare lo spreco di risorse pubbliche, siamo convinti che la Regione sappia scegliere tenendo ben presente le potenzialità delle strutture già presenti sul territorio”.

Ti potrebbero interessare anche:

Cher torna sulle scene musicali
DATAGATE/ In tilt il sito della Nsa, Anonymus rivendica
Commissione Sanità, stop sulla nomina di Macchitella, ma è rissa anche su altri nomi
EUROPA LEAGUE/ Pari della Lazio con il St.Etienne
Le manie degli italiani al ristorante, tavolo al centro e niente rumore
ASL VITERBO/ Arriva il sistema tv on-demand per i pazienti del Belcolle



wordpress stat