| categoria: Dall'interno

La scomparsa di Guerrina, padre Gratien arrestato per omicidio

Padre Gratien Alabi, indagato per la scomparsa di Guerrina Piscaglia, è stato arrestato a Roma per essere trasferito a Arezzo a disposizione del pm Marco Dioni. Le indagini per la scomparsa della donna, 50 anni, da Ca Raffaello, frazione di Badia Tedalda (Arezzo) vanno avanti da un anno.L’accusa è di omicidio e occultamento di cadavere
ÈIn precedenza padre Gratien era accusato di favoreggiamento.
Il religioso congolese ha 45 anni ed appartiene ad una congregazione africana che regge la parrocchia di Ca’ Raffaello. Conosceva bene Guerrina, sposata e con un figlio ventiduenne, disabile, a cui la donna era molto legata. Non si hanno più tracce di Guerrina dal primo maggio scorso.

Ti potrebbero interessare anche:

Tragedie in montagna, tre morti e tre feriti
Ilva, il Gip di Taranto dissequestra i prodotti. Valgono 800 milioni
VATICANO/ Veleni e dossier, Papa tranquillo su nomine
EXPO 2015/ Sbarca a Monza il tour dell'Anci per presentare i contenuti dell'esposizione
Il sindaco fa pagare il parcheggio dell'ospedale. E i concittadini lo minacciano di morte
PRATO: BLITZ DELLA POLIZIA MUNICIPALE, SEQUESTRATI LECCA LECCA CINESI



wordpress stat