| categoria: sport

EQUITAZIONE/ Titolo alla Marquet, donna al top dopo 17 anni

Una donna al vertice del salto ostacoli: è il primo aviere scelto Giulia Martinengo Marquet che si è aggiudicata a Gorla Minore (Varese) il titolo italiano. Non accadeva dal 1998 quando Alessia Marioni saliva sul primo gradino del podio del Campionato Italiano a Modena in sella a Maradona van de Helle. Prima di lei nel 1994 a Bagnaia, l’impresa era riuscita solo a Manuela Bedini su Desireè di San Benedetto. Nata a Palmanova, classe 1979, con la sua cavalla grigia di 11 anni Istafan Sissi, la Martinengo Marquet è stata l’unica a non commettere alcun errore nel barrage della gara a tre manches. Alle sue spalle si sono piazzati Natale Chiaudani (Almero 12) ed Emilio Bicocchi (Ares). Il terzetto conquista così il pass per l’83 CSIO di Roma Piazza di Siena Master fratelli d’Inzeo. La vittoria di oggi non è comunque una sorpresa perché la Martinengo Marquet é una delle più forti amazzoni italiane con una serie di risultati prestigiosi in carriera: per lei importanti vittorie nei Gran Premi di Modena (2007), Cortina d’Ampezzo (2008), Royan (Francia, 2013) e Arezzo (2014). Ha anche partecipato a quattro campionati europei e a diverse Coppe delle Nazioni, come quelle disputate a Drammen, in Norvegia (nel 2005), dove ha vinto anche una gara a titolo individuale, e a Linz, in Austria (nel 2008).

Ti potrebbero interessare anche:

Buffon raggiunge Maldini, para un rigore e continua. La carriera non è finita
Prandelli, primi nomi per il Brasile: sì a Cassano e Rossi, non ci sono Totti e Toni
ROLAND GARROS/ Errani-Vinci ko, addio al titolo di doppio
Ibra chiede scusa alla Francia. Marie Le Pen furiosa: "Se ne vada"
L'Inter crolla in Europa, 2-1 dal Southampton: nerazzurri quasi fuori
'MARASSÌ VINCE SOLO LA NOIA, 0-0 TRA SAMPDORIA E ROMA



wordpress stat