| categoria: In breve

NOVARA/ I carabinieri sequestrano i centro massaggi cinesi

I carabinieri di Novara, nell’ambito di un’articolata attività d’indagine coordinata dalla locale Procura della Repubblica durata 21 mesi, hanno sottoposto a sequestro preventivo tutti gli 11 centri massaggi cinesi del capoluogo gaudenziano, in realtà vere e proprie case di prostituzione. Sono 39 le persone deferite all’autorità giudiziaria per reati inerenti la violazione della «Legge Merlin». Identificati 64 clienti provenienti da Novara e province limitrofe. Il volume d’affari annuo totale è stato stimato in circa euro 700.000,00, in gran parte evasi al fisco. Ulteriori particolari verranno forniti nella conferenza stampa che si terrà alle 11 presso il Comando Provinciale Carabinieri di Novara.

Ti potrebbero interessare anche:

Montate le tende a Porta Pia, i movimenti per la casa pronti per lo scontro sabato a Roma
EUROPA LEAGUE/ Il Napoli passa a Bratislava (2-0) e guida il girone
Olanda-Italia, l'amichevole naufraga. Tavecchio a Marino:«La vedo molto dura»
TANGENTI/ Negli atti spunta l'ombra della'ndrangheta sulla Tav di Firenze
Cresce spesa italiani per l'auto, prezzo acquisto sale a 19.096 euro
Grecia:xenofobi attaccano campo profughi



wordpress stat