| categoria: litorale

Ostia, Marino fa rimuovere anche le biciclette

Marino ora rimuove anche le bici. La prima Giunta con il sindaco di Roma che rimprovera la vigilessa invitandola a prendere il taccuino era andata in scena a Ostia con la rivolta di molti automobilisti. La seconda con le macchine degli assessori parcheggiate in doppia fila e i cittadini, insorti, che lo avevano accusano di aver usato due pesi e due misure con chi non rispetta il codice della strada. La terza, oggi, con la polizia locale schierata in forze e armata di fischietto che rimuove non solo le macchine ma anche le biciclette.
Per evitare equivoci e brutte figure, come quelle dell’altra settimana, quando le auto del Comune erano parcheggiate ovunque oggi il comandante Di Maggio ha blindato tutto.
I nastri della polizia locale erano disposti intorno al Palazzo dell’ ex Governatotato già dalle prime ore della giornata. I vigili schierati come non si era mai visto prima. E i carri gru pronti a rimuovere macchine e persino biciclette. Per le prossime Giunte sono già in arrivo nuovi cartelli di divieto di sosta: andranno ad allargare l’area dove sarà vietato parcheggiare.

Ti potrebbero interessare anche:

Operazione Mare Sicuro 2013, tra controlli e attenzione per la sicurezza
Ostia, Tassone: "Domeniche di Ottobre Lungomare pedonalizzato"
Blitz dei vigili, sgomberato l'accampamento rom nell'ostello di Ostia
MAFIA/ Ostia verso il commissariamento, "illegalità diffusa"
SPERLONGA/ Corte dei Conti sull’hotel di Cusani: “Danno erariale da 600mila euro”
Sabaudia, campione di nuoto down salva bimba che annegava



wordpress stat