| categoria: sanità

Sì alla stabilizzazione dei precari del Ssn, il Ministero pubblica il decreto

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che permetterà la stabilizzazione dei lavoratori precari del Servizio Sanitario Nazionale. Con il provvedimento, fortemente voluto dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin, si apre una nuova fase per infermieri, medici e altro personale con contratto di lavoro a tempo determinato che da anni garantisce la continuità nella erogazione delle prestazioni di cura e assistenza sanitaria dei cittadini. Adesso toccherà alle singole aziende sanitarie avviare i concorsi riservati. “E’ un’altra promessa mantenuta – dichiara Lorenzin – un segnale importante per migliaia di lavoratori della sanità, sui quali il Servizio Sanitario Nazionale fa quotidianamente affidamento. Il Governo ha fatto la sua parte in quello che ritengo un primo passo fondamentale. Auspico che adesso i bandi dei concorsi riservati siano pubblicati con massima celerità. Il Ministero seguirà adesso con grande attenzione la fase attuativa, affinché i lavoratori possano trovare al più presto stabilità nella loro attività professionale”.

Ti potrebbero interessare anche:

Sacche di sangue cordonale "guaste" in Sicilia, saranno distrutte
STAMINA/Aifa: "Mai autorizzati trattamenti"
Lorenzin, i 180 milioni di sanzione a Novartis e Roche vadano al Servizio Sanitario Nazionale
Corruzione in sanità, ecco gli strumenti per contrastarla
Necessari 18mila medici nei prossimi 3anni
In mezzo milione al Pronto soccorso per disturbi psichici



wordpress stat