| categoria: litorale, Senza categoria

Fiumicino, nuova ordinanza anti-degrado. Inasprite le sanzioni

“Il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, ha firmato la nuova ordinanza contro il degrado. Saranno vietati e sanzionati tutti i comportamenti che incidono negativamente sulle condizioni di salute, igiene, decoro degli spazi e vivibilità dei cittadini e che mettono in pericolo la sicurezza urbana. Tra le novità più rilevanti quelle che riguardano la gestione dei rifiuti urbani da parte di esercizi pubblici e attività commerciali. Chi sporca paga e, soprattutto, sarà obbligato a ripristinare lo stato dei luoghi a proprie spese, pena la chiusura del locale. In caso di mancata osservanza del divieto di conferire i rifiuti urbani su suolo pubblico o su aree private aperte a pubblico passaggio in maniera non conforme si arriverà quindi alla chiusura dell’attività commerciale o del pubblico esercizio, fino all’assolvimento dell’obbligo di pagamento della sanzione e al ripristino delle situazioni di degrado urbano e pericolo per l’igiene pubblica”. Lo rende noto il comune di Fiumicino.

Ti potrebbero interessare anche:

Libia nel caos, il vecchio Congresso nomina premier
Civita Castellana, alla scoperta del distretto ceramico
SCHEDA/ Gas, progetto South Stream, 3600 km tra Russia e Ue
E se Renzi perde le ruote di scorta?
Elba e sandali al top delle ricerche su Google
Renzi, sapevamo che sarebbe andata così. Tutta colpa di Grasso e Bersani



wordpress stat