| categoria: sport

TENNIS/ Foro Italico delle stelle, arrivano Djokovic e Serena Williams

E’ l’appuntamento più atteso per gli appassionati del tennis, Al Foro Italico di Rom arrivano glii Internazionali, un torneo è unico non solo per la qualità dei giocatori ma per il contesto nel quale si svolge. Oggi si parte, al Foro ci sono le qualificazioni per gli ultimi posti nel tabellone che verrà sorteggiato domani pomeriggio al Pietrangeli, il vecchio stadio della Pallacorda. Edizione numero 72 di un torneo che ha preso il via nel 1930 a Milano prima di trasferirsi nel 1935 al Foro Italico, allora Foro Mussolini e oggi ha l’etichetta di combined event, ossia vede giocare contemporaneamente uomini e donne. Saranno dieci giorni di super tennis – domenica 17 maggio ci sono le finali – per incoronare i nuovi re di Roma, i successori di Novak Djokovic e Serena Williams. Per la prima volta dopo tanti anni Rafa Nadal non sarà l’uomo da battere, lo spagnolo è in ribasso, alle prese non tanti problemi fisici. Il favorito di Roma è Djokovic. Il serbo numero 1 del mondo ha rinunciato a giocare a Madrid, torneo che si gioca a oltre 600 metri di altitudine e su una terra particolare, certo non più quella blu bandita nel 2012. La lista dei contendenti al trono romano è comunque lunga: Murray, Nishikori, Raonic, Ferrer e Wawrinka. Gli azzurri? Da guardare con attenzione Fabio Fognini e Andreas Seppi. Serena Williams tra le donne avrà una nutrita concorrenza ma lei rimane la leader e non solo perché è la numero 1 del mondo: le altre sono lontane, dalla romena Simona Halep che è la numero 2 alla russa Maria Sharapova passando per la ceca Petra Kvitova, la danese Carolina Wozniacki, la canadese Eugenie Bouchard e la serba Ana Ivanovic. Un anno fa Sara Errani è arrivata in finale. Ci riprova, e con lei ad andare avanti pensano Flavia Pennetta, Camila Giorgi e Roberta Vinci

Ti potrebbero interessare anche:

EuroVolley, Italia ko in finale, Russia campione
COPPA ITALIA/ Inter va avanti ma rischia con il Trapani
MONDIALI/ Prandelli lavora sulla difesa e aspetta Buffon
VOLLEY/ Mondiali, il cuore non basta, azzurre battute. In finale va la Cina
SCI/ Mondiali, l'Italia si presenta come seconda al mondo
Roma in ritiro, Sabatini: "tifosi, aiutateci"



wordpress stat