| categoria: Dall'interno

Incendio a Fiumicino, il Codacons guida l’azione legale dei passeggeri infuriati

Vacanze saltate, appuntamenti di lavoro annullati e addio weekend. L’incendio che ha devastato gran parte del Terminal 3 dell’aeroporto di Fiumicino continua a creare disagi ai passeggeri che tentano di arrivare a Roma. In molti hanno deciso di intraprendere un’azione legale attraverso il Codacons che oggi ha stimato in 10 milioni di euro i danni arrecati dai passeggeri. C’è chi, come Luciana, ha dovuto dire addio alla vacanza a San Pietroburgo. «Ho perso 2.000 euro tra biglietto aereo e hotel – racconta -. Per due giorni la Lufthansa ha annullato il nostro volo, dandoci comunicazione sempre in tarda serata, prima con un sms e poi con una e-mail. L’ultima l’abbiamo ricevuta nel cuore della notte, ma purtroppo non siamo riusciti a leggerla e così abbiamo perso anche il volo di stamattina. Alla fine abbiamo buttato duemila euro senza neanche vedere San Pietroburgo». E poi c’è chi ha dovuto dire addio al weekend londinese. «Easyjet ha annullato il volo prima due sere fa e poi ieri sera, dopo che avevo scelto il trasferimento gratuito su un altro volo – dice Enrica -. Ovviamente ho chiesto il rimborso del biglietto, ma i soldi dell’hotel non li vedrò più. Ad oggi ho perso 500 euro, con la delusione di non poter essere andata a Londra». Ma i disagi di Fiumicino si ripercuotono anche sugli altri scali nazionali. «A Lamezia c’è caos totale – racconta Daniela, che da due giorni cerca invano di raggiungere Torino dove avrebbe dovuto tenere una lezione all’università -. Alitalia mi ha avvertito alle 2 di notte di una variazione. Ho chiamato il call-center, spendendo 20 euro, dove mi hanno detto che il volo era cancellato, ma che ci sarebbe stato il giorno successivo. Ed invece ancora una cancellazione. In aeroporto c’è il delirio di tanti altri che, come me, hanno avuto forti disagi».

Ti potrebbero interessare anche:

Maltempo sull'Italia, neve al nord
UNIVERSITA'/In primavera i test per l'accesso programmato
PUGLIA/ La truffa del fotovoltaico: 14 indagati, sotto sequestro impianti e conti correnti
Meteo: a Pasqua prevale il sole, Pasquetta 'incerta'
VENEZIA: FESTA 'REDENTORÈ SENZA INCIDENTI PER 70 MILA
Cordoni ombelicali scomparsi. Famiglia, contatti impossibili



wordpress stat