| categoria: In breve

IMMIGRAZIONE/ Ue, il fronte del “no” al sistema delle quote

Si compatta il gruppo dei paesi europei pronti a dire ‘no’ a un sistema di quote per ripartire i migranti contenuto nell’Agenda per l’immigrazione messa a punto a Bruxelles e che il collegio dei commissari deve approvare mercoledì. Le bozze in circolazione della strategia a cui sta lavorando il commissario all’Immigrazione Dimitris Avramopoulos avrebbe già l’opposizione di Slovacchia, Ungheria, Repubblica Ceca e qualche Paese del Nord, come Regno Unito e Irlanda. Ma la fronda pronta a dare battaglia comprende anche Finlandia, Paesi Baltici e la Svezia che vuole continuare a decidere da sola il numero degli asili concessi. D’altro canto si registra anche il ‘crollo’ di antiche resistenze. La più significativa di tutte è quella della Germania, che ha dato segnali di apertura sulle quote, convinta che di fronte «a numeri in crescita esponenziale» di profughi non si possa continuare a far finta di niente.

Ti potrebbero interessare anche:

Il Comune di Frosinone pagherà in 10 anni il debito di 50 milioni di euro
MPS/ Fondazione, pronta la lista. Manca il sì dei pattisti
Padova, cancello anti-bivacco sullla scalinata-simbolo della movida patavina
Taormina e Anna Maria Franzoni ancora in causa per onorari mai pagati da 770mila euro
Turista aggredito in Laos, il fratello: 'Gianluca uscito da coma'
A ROMA 'MUSEI IN MUSICÀ,10 MILA PARTECIPANTI FINO ALLE 22



wordpress stat