| categoria: sanità Lazio, Senza categoria

VITERBO/ Belcolle, arrivano al Pronto Soccorso i volontari per accogliere i pazienti

La Asl di Viterbo ha siglato un protocollo con quattro associazioni per garantire la presenza di volontari all’interno del Pronto Soccorso del Complesso ospedaliero di Belcolle. L’obiettivo dell’accordo è incrementare il tasso di qualità percepito dei servizi di accoglienza e di orientamento al Pronto soccorso e breve osservazione della struttura.A siglare l’intesa sono state: l’Arvas Viterbo, i Cavalieri del Soccorso “Città di Viterbo”, la Croce rossa italiana sezione di Viterbo e l’Unitalsi sottosezione di Viterbo. Con la disponibilità di queste associazioni, al termine di una serie di incontri informativi, è stato creato un gruppo di volontari che ogni giorno, sabato e domenica compresi, dalle ore 8:00 alle ore 20:00 affianca e supporta il personale sanitario del Pronto Soccorso del Belcolle.Nel dettaglio sarà garantita la presenza di 4 persone per ogni turno di servizio, grazie a una programmazione mensile concordata con il coordinatore infermieristico dell’unità operativa. Le attività che i volontari svolgono quotidianamente sono legate all’umanizzazione dell’assistenza e vanno dalla compagnia e dal conforto dei degenti alla facilitazione dell’orientamento degli stessi e dei loro accompagnatori.

Ti potrebbero interessare anche:

ROMA/ Da Paoli a Pappano, festa per i dieci anni dell'auditorium
Pisana: 'Giovedì vertice con le Province sull'emergenza Pronto Soccorso'
Battista, faremo un nostro gruppo di ex M5S, sarà più democratico
LIBRI/ A spasso per Roma con Gadda e Caravaggio
Morta nel dirupo, chiesta la perizia psichiatrica per il fidanzato
Industria, ad agosto balzo in avanti della produzione



wordpress stat