| categoria: Roma e Lazio

Tassista violentata, i sindacati confermano sciopero e corteo

Roma - La categoria dei Taxi pronta a scioperare contro lo stupratore arrestato

I sindacati plaudono all’arresto dello stupratore della tassista romana, ma chiedono maggiori tutele sia sul piano professionale,in particolare contro l’abusivismo, sia su quello della sicurezza e confermano lo sciopero. Per Unica taxi Cgil di Roma e Lazio è stato «eccellente il lavoro della polizia di stato che in poche ore ha assicurato alla giustizia lo stupratore della giovane tassista Romana. Un ottimo lavoro che dovrà ora proseguire nel contrasto all’abusivismo dilagante e all’illegalità che devasta Roma». E chiede per questo «un urgente incontro con il prefetto per riportare subito la legalità nel settore taxi/ncc, sfuggito al controllo dell’amministrazione locale». «Soddisfazione» per l’arresto è stata espressa anche da Alessandro Atzeni di UIL Trasporti settore taxi. «Plaudendo alle Forze dell’Ordine per l’eccellente lavoro ora auspichiamo – aggiunge – una pena esemplare per rendere giustizia alla tassista e a tutte le donne vittime dei più vili abusi». Il segretario nazionale dell’Ugl Taxi, Alessandro Genovese, e il coordinatore regionale Franco Popolini Ugl giudicano «positivamente l’arresto del responsabile dell’aggressione della nostra collega, ma l’emergenza sicurezza nella Capitale resta alta e il sindaco non va oltre le solite dichiarazioni di facciata». «È assurdo – aggiungono – che si aspetti il verificarsi di fatti così drammatici per agire: per questo abbiamo deciso di indire, insieme alle altre organizzazioni sindacali, una giornata di sciopero con corteo cittadino per ricordare a tutti che la sicurezza e la legalità sono diritti imprescindibili. Vogliamo una città sicura perchè una donna o un uomo che con onestà fanno il proprio mestiere non possono rischiare ogni giorno la propria incolumità: servono interventi concreti da parte del sindaco e a livello nazionale».

Ti potrebbero interessare anche:

CAMPIDOGLIO/ Ok alla nuova disciplina per il domicilio dei cittadini senza fissa dimora.
Anticorruzione: oltre 90% appalti Atac senza gara
Piazza Vittorio, massiccia operazione dei vigili, sequestrati diciotto banchi
Lite di condominio, uccide due coniugi e si suicida
DIETRO AI FATTI/ Gli equivoci della questione Rom
Se questa è sicurezza... tir turco arriva fino a Piazza del Parlamento



wordpress stat