| categoria: economia

Mercato auto ancora su ad aprile: +7%. Ma la Fca cresce del doppio

Continua la ripresa del mercato automobilistico in Europa, con Fiat Chrysler che si mette in evidenza e viaggia a velocità doppia della media delle case automobilistiche.
I dati diffusi dall’Acea, l’Associazione delle case europee, parlano di una crescita del 6,9% delle immatricolazioni ad aprile, rispetto al 2014: il mercato dell’auto in Europa e nei Paesi Efta (Islanda, Norvegia e Svizzera) ha fatto segnare 1.209.530 immatricolazioni. Se si guarda ai primi quattro mesi del 2015, le consegne sono state 4.848.037, l’8,1% in più dell’analogo periodo 2014. In questo panorama, il gruppo Fca ha immatricolato nel mese ad aprile 78.957 vetture, il 13,4% in più
dello stesso mese 2014, quasi il doppio della crescita del mercato (+6,9%). La quota è così salita dal 6,2 al 6,5%. Nei quattro mesi le consegne sono state 306.722, il 12,1% in più dell’analogo periodo dell’anno scorso, con la quota che è passata dal 6,1 al 6,3%.

Ti potrebbero interessare anche:

Fiat la Consulta dà ragione alla Fiom:"Illegittimo articolo 19 su rappresentanza"
Mezzo milione in cassa integrazione, pronta la stretta sulla deroga
Cassa integrazione, nel 2014 è calata del 6%
Crisi: in Europa 342 Paperoni hanno patrimonio da 1.340 miliardi
Pensioni, per l'uscita anticipata spunta il "prestito" delle aziende con rimborso a carico...
EDITORIA/ RCS, parte l'era Cairo, taglio ai costi e più iniziative



wordpress stat