| categoria: sanità Lazio

GIUBILEO/ La Regione Lazio garantirà l’assistenza sanitaria a tutti i pellegrini

«Nel corso del Giubileo l’assistenza sanitaria sarà garantita a tutti i pellegrini che ne avranno bisogno. Il Servizio sanitario regionale si sta attrezzando in questo senso e lo ha comunicato nel corso della riunione odierna. L’assistenza verrà garantita a tutti senza alcuna distinzione». Lo comunica in una nota Alessio D’Amato, responsabile della Cabina di Regia della Sanità della Regione Lazio. «Vi sarà un diverso ribaltamento dei costi che sosterrà il servizio sanitario regionale e su cui vi è una valutazione anche assieme ai Ministeri della Salute e del Mef. Già oggi per i soggiornanti per brevi periodi – spiega D’Amato – vi è un diverso ribaltamento dei costi dell’assistenza secondo se i cittadini siano di origine comunitaria o extracomunitaria. Per i primi, che hanno a disposizione la cosiddetta tessera ‘Team’, (tessera europea di assicurazione malattia) l’onere è a carico del paese di provenienza al quale la Asl chiederà il rimborso secondo le procedure definite e vanno alla voce mobilità internazionale. Per i secondi, ad eccezione dei paesi con i quali esistono accordi bilaterali – conclude D’Amato – i soggiornanti entrano in Italia già provvisti di polizza per malattie e infortuni».

Ti potrebbero interessare anche:

Umberto I caos, Alessio licenzia sindacalista scomodo della Fials
ABORTO/ Il Consiglio di Stato sospende l'efficacia del decreto regionale sugli obiettori
Ausilioteca per Riabilitazione Assistita, nuovo servizio al S.Lucia
"Ares 118 in ginocchio, ma sembra non se ne accorga nessuno"
AL VIA PROCEDURE PER ELISUPERFICIE 118 A SUBIACO
Asl Viterbo lancia la nuova rete per le persone con disturbi cognitivi



wordpress stat