| categoria: spettacoli & gossip

Rolling Stones, concerto a sorpresa a Los Angeles: suonano tutto “Sticky Fingers”

I Rolling Stones si esibiscono a sorpresa in un club di Los Angeles per lanciare lo Zip Code Tour, che scatta da San Diego, in California, domenica. Mercoledì 20 maggio, Mick Jagger e soci hanno suonato per la prima volta dal vivo l’intero album “Sticky Fingers”, uscito nel 1971. L’annuncio dello show era arrivato via web solo nella mattina dello stesso mercoledì. A godersi l’evento storico, 1300 fortunati, inclusi tanti fan vip, tra cui Bruce Willis.
“Questo è il primo concerto del nostro tour – ha esordito Mick Jagger – stanotte stiamo facendo qualcosa che non abbiamo mai fatto prima: suoneremo per intero Sticky Fingers”. L’album sarà nuovamente pubblicato il 26 maggio, in una versione estesa che comprende non solo le tracce originali del disco, ma anche materiale inedito e live.

I biglietti per il concerto a sorpresa, che anticipa le 15 tappe “ufficiali” in giro per il Nord America, sono andati esauriti in brevissimo tempo, ma qualche fan ha provato comunque a presentarsi davanti al club losangelino, offrendo 4000 dollari per poter entrare. Tra chi è riuscito a godersi l’inedito spettacolo, anche una manciata di vip, sistemata in una balconata privata. Jack Nicholson, Bruce Willis e famiglia, Harry Styles, Leonard Cohen, Tony Bennett e Kesha hanno potuto ascoltare tutte le canzoni del celeberrimo album delle “Pietre Rotolanti”, che hanno suonato per un’ora e mezza, regalando anche hit come Start Me Up, When the Whip Comes Down e All Down the Line.

Gli Stones, che si sono esibiti con la solita energia, hanno concluso la loro performance con un tributo a B.B. King, scomparso la scorsa settimana. “Era uno dei nostri chitarristi preferiti e abbiamo avuto il piacere di suonare con lui in qualche occasione”, ha detto Mick Jagger, introducendo una versione di Rock Me Baby.

Non è la prima volta che la band organizza un concerto a sorpresa prima della partenza ufficiale di un tour. Già nel 2012, a Parigi, i Rolling Stones avevano fatto le prove generali del 50 and Counting tour, la serie di show per celebrare i 50 anni della band

Ti potrebbero interessare anche:

Gaffe di Justin Bibier: "Anna Frank sarebbe stata una mia fan"
CINEMA/ Alain Resnais muore all'età di 91 anni: 'Con lui si congeda il 900'
Golino-Scamarcio sposi in Puglia
Eurovision, vince l'Ucraina con “1944” cantata da Jamala, Italia solo 16a con Francesca Michielin
Tuscia film festival, decolla il "cinema di comunità". Verdone la prima star
Kevin Spacey, maxi flop: il nuovo film incassa solo 126 dollari



wordpress stat