| categoria: Roma e Lazio

Due rom borseggiano un turista russo a piazza Barberini: arrestate

Due donne hanno avvicinato un turista russo e, con la scusa di chiedergli delle monete, gli hanno rubato il portafogli contenente la somma di 16.000 euro in banconote da 500. È accaduto verso mezzogiorno di ieri vicino a piazza Barberini.

A nulla è valso il tentativo del turista di evitare di essere derubato. Con una tecnica evidentemente ben collaudata, una lo ha trattenuto per un braccio mentre l’altra ha afferrato il portafoglio contenuto nella tasca dei pantaloni.

L’uomo, resosi immediatamente conto dell’accaduto, ha iniziato a seguire le due mentre alcuni passanti, notata la scena, hanno chiamato la Polizia di Stato. Sul posto sono confluite due pattuglie, una del Commissariato Trevi, l’altra del Reparto Volanti, che hanno individuato nelle vie limitrofe le due donne.

Una volta bloccate, entrambe sono state accompagnate in ospedale per un controllo, risultando entrambe in gravidanza. La vittima, che è dovuta ricorrere alle cure dei sanitari per alcune abrasioni riportate nella circostanza, ha riconosciuto le due fermate come le autrici del borseggio. Pertanto, al termine, M.D. e R.O., due rom di 21 e 28 anni, sono state arrestate per rispondere di rapina impropria.

Ti potrebbero interessare anche:

RIFIUTI/Il Prefetto di Roma blocca gli impianti di Cerroni
Priebke, messa a un anno dalla morte. Marino, uno schiaffo a Roma
Strisce blu, il Campidoglio ricorre al Consiglio di Stato
Giubileo, il governo a Marino: niente deroghe, si arrangi con quello che ha
Renzi: "Al voto nella primavera del 2016". E per il Giubileo un "dream team" dal...
Papa, Concertone e Champions, due giorni da incubo



wordpress stat