| categoria: esteri

G7 in Germania, Merkel incontra Obama: «Nonostante differenze opinioni Usa partner essenziali»

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama è arrivato al Castello di Elmau, sulle Alpi bavaresi, dove oggi si apre il G7. Obama è atterrato a Monaco, dove è stato ricevuto dal presidente del Land Horst Seehofer. Successivamente, ha raggiunto la sede del summit in elicottero. Prima dell’inizio dei lavori, ci sarà l’atteso bilaterale con la cancelliera Angela Merkel, previsto nel corso di una colazione. I due leader incontreranno poi la cittadinanza nel Rathaus di Kruen.

Bagno di folla, fra coloratissimi bavaresi, vestiti nei loro tipici costumi alpini, per Angela Merkel, a Kruen, piccolo centro a pochi chilometri dal castello di Elmau, dove prima di aprire i lavori del G7 la cancelliera accoglierà Barack Obama, per un incontro coi cittadini. Giacca celeste, a fianco il marito Joachim Sauer, la cancelliera, accolta da un caloroso applauso, si è seduta ad uno dei tanti tavoli a cielo aperto, preparati per l’occasione, in un’atmosfera conviviale, resa più piacevole da una splendida giornata di sole.

Il cancelliere Merkel. «Nonostante alcune differenze di opinione, talvolta, gli Stati Uniti sono amici e partner essenziali, coi quali lavoriamo insieme in modo molto stretto, il che è nel nostro interesse, ne abbiamo bisogno». Lo ha detto Angela Merkel, prendendo la parola a Kruen, dove ha accolto Barack Obama. La cancelliera ha ringraziato gli americani: «Quest’anno festeggiamo i 25 anni dalla riunificazione, e io voglio dire ancora una volta grazie!»

Il presidente Obama. «Grazie per la sua partnership e la sua leadership: siamo inseparabili in Ue e nel mondo». Così il presidente americano Barack Obama si è rivolto alla cancelliera tedesca, incontrando alcuni bavaresi prima dell’inizio del G7.

Il premier Matteo Renzi avrà nel tardo pomeriggio, a margine dei lavori del G7 in Baviera, un bilaterale con il primo ministro giapponese Shinzo Abe.

Ti potrebbero interessare anche:

Natalia Poklonskaya, il procuratore della Crimea che fa impazzire il web
BRASILE/ Le urne bocciano il cambio, nasce il Dilma-bis
IL PUNTO/ Mo, le guerre rilanciano la corsa all'acquisto di armi americane
IL PUNTO/ Il Papa a Cuba, oggi il mondo è assetato di pace
Washington e New York si preparano a super tempesta di neve
FRANCIA:MACRON,BOOM ANTISEMITISMO INEDITO DA GUERRA MONDIALE



wordpress stat