| categoria: In breve

Corpo di Tareq Aziz rubato da uomini armati a Baghdad

E’ stato un gruppo di uomini armati a prelevare dall’aeroporto di Baghdad il corpo di Tareq Aziz, il braccio destro di Saddam Hussein, morto la scorsa settimana. Lo hanno detto funzionari dello scalo citati da al Jazira. “Al gruppo armato era stato consentito di stare nell’aeroporto” hanno detto le fonti senza precisare chi facesse parte del commando che ha agito pochi minuti prima che la bara fosse caricata su un aereo in partenza per Amman.

La figlia di Tareq Aziz, il braccio destro di Saddam Hussein morto in carcere la scorsa settimana, ha detto che il corpo di suo padre è scomparso all’aeroporto di Baghdad da dove doveva essere trasportato ad Amman per la sepoltura. Zeinab Aziz ha detto di essere stata informata da sua madre Violet che era all’aeroporto internazionale di Baghdad dove avrebbe dovuto imbarcarsi con la bara del marito su un volo per Amman, la capitale della Giordania dove avrebbe dovuto svolgersi il funerale.

Ti potrebbero interessare anche:

Usa/ O.J. Simpson ottiene libertà vigilata ma resta in carcere
ROMA/Rom: 11 organizzazioni scrivono a Marino un appello per chiudere i campi nomadi
Detenuta suicida a Civitavecchia, sarebbe uscita tra quattro mesi
CASA/ Dalla Cariplo 500mila euro al Comune di Milano per l'emergenza sfratti
SCHEDA/ Da Hillary a Jeff Bush, candidati ai nastri di partenza
E' morto a Roma Paolo Cenci: aveva vestito politici e presidenti



wordpress stat