| categoria: Dall'interno

Milano, rom in fuga su auto pirata abbatte un palo e uccide altro nomade

L’uomo morto ieri sera a Milano in quello che in un primo momento sembrava un incidente automobilistico in via Palizzi, sarebbe stato ucciso da un palo abbattuto da un’auto guidata da un rom che scappava a folle velocità dopo una lite scoppiata all’interno di un campo nomadi abusivo poco distante. È la prima ricostruzione dei carabinieri che indagano sulla morte del pedone, anch’egli nomade, che sembra stesse raggiungendo proprio il campo per recarsi a una festa. L’uomo alla guida è scappato e ora è ricercato dai militari.

Secondo i primi accertamenti, attorno alle 20 è scoppiata una lite all’interno di un insediamento nomade abusivo a poca distanza da via Palizzi. Un uomo – la persona che ha provocato l’incidente mortale – sarebbe scappato su una Citroen Xsara seguito da un fitto lancio di pietre, una delle quali ha spaccato il lunotto posteriore.

A causa della forte velocità, l’auto ha sbandato e si è schiantata contro un palo che ha centrato il pedone uccidendolo sul colpo. La vittima non è stata ancora identificata, ma sarebbe un rom di circa 50 anni. C’è una seconda ipotesi, che potrà essere confermata solo dai rilievi successivi: l’auto ha investito il pedone che è stato sbalzato contro il palo abbattendolo.

Ti potrebbero interessare anche:

Recuperato un dipinto del '400 rubato 43 anni fa
BILANCIO/ Saldi al via, tanti in strada ma pochi acquisti
Napoli, spara dal balcone: 4 morti e 6 feriti
Occhio al virus dei Ray-Ban su Facebook: ecco come evitarlo e riconoscerlo
Il massacro nel rione Sanità: "Qui la camorra è peggio dell'Isis"
ADDIO A GREGOTTI, MAESTRO LEGATO AL TERRITORIO



wordpress stat