| categoria: Roma e Lazio

MAFIAROMA/ Marchini, “nella capitale mafia alla vaccinara”

«Se vedo i tratti mafiosi a Roma? Un grande vecchio un giorno mi disse la ‘mafia è una roba serià. Dallo spaccato mi sembra più una mafia alla vaccinara piuttosto che una cosa seria». Lo afferma Alfio Marchini a Mix24 di Giovanni Minoli su Radio 24. «Io credo che vadano fatte due riflessioni – ha detto Marchini a Mix24 – La prima è come mai tutta questa roba esce fuori oggi. In fondo non stiamo parlando di due signori qualsiasi, uno è un signore che ha avuto una fedina penale molto importante. Un altro è una persona che nella storia dei grandi crimini di questo paese ha avuto un ruolo fondamentale. Ora mi sembrerebbe strano che non ci sia stata un’attenzione nei suoi confronti in tutti questi anni. La prima riflessione è questa. La seconda riflessione è dire se questo sistema mafioso lo era realmente, che cosa e quale è lo scenario che si sta preparando per il futuro che è la preoccupazione che mi sta a cuore». Sul rapporto degli ispettori in base al quale il prefetto Gabrielli dovrà decidere il futuro di Roma, Marchini ha sostenuto che «sarà melina: ci sarà scritto che c’è stata una oggettiva contaminazione non però a un livello tale da obbligare lo scioglimento per mafia, non mi aspetto dell’altro perchè sarebbe scandaloso un commissariamento per mafia». «Dico che se Marino avesse un sussulto di dignità eviterebbe questo, perchè è solo la punta di un iceberg, quello che c’è sotto è ancora più grande di quello che è apparso

Ti potrebbero interessare anche:

IL PUNTO/ C'è puzza di bruciato, tra complotti e contro-complotti. Quanto resisterà Marino?
Ciclisti travolti sull'Aurelia, un morto: si costituisce la donna che guidava il suv
Il nuovo assessore Colomban: "Partecipate, niente privatizzazioni"
Clochard morta di freddo nella sua roulotte
IL PUNTO/ L'effetto Raggi rovina la festa nel Lazio la festa dei grillini
SOS PRESIDI, DA DOMANI RISCHIO RITARDI, 'CAOS METRO ROMÀ



wordpress stat