| categoria: sport

Max Biaggi torna e domina con l’Aprilia a Misano nelle Superbike

“È un grande regalo essere qui a Misano, devo ringraziare Aprilia e il presidente Roberto Colaninno che credeva molto in questo mio rientro. Mi sono divertito, sono andato oltre le mie aspettative”. Parole firmate da Max Biaggi. Il 44enne fuoriclasse romano è tornato in pista a 3 anni dall’addio alle corse e ha ricominciato da dove aveva finito: dominando sui rivali in Superbike.
Ha chiuso le prove primo al mattino con 1’35”684 e ancora primo nei 45 minuti del pomeriggio in 1’35”380 con il nuovo primato (seppur ufficioso) di Misano, 3 decimi sotto il record 2014 di Tom Sykes.

Biaggi però getta acqua sul fuoco: “Calma ragazzi, è solo venerdì, sabato cambierà tutto. Tra l’altro c’è da superare lo scoglio Superpole, con una sola gomma supersoffice, ai miei tempi la formula era diversa, ne avevamo due. Adesso è un attimo sbagliare e rovinare il lavoro di due giorni. Comunque ci siamo, sento molta eccitazione nell’aria e sarà una grande festa. Proprio quello che desideravo”.

Ti potrebbero interessare anche:

CALCIOMERCATO/ Pizarro resta viola, Genoa tiene Gilardino
Perotti gela la Lazio, Genoa ancora bestia nera
Mancini si arrabbia, troppi errori e pochi gol
Tavecchio a Lippi, "vieni a fare il dt"
Milan, via Montella arriva Gattuso
IBRA NON C'È E SI VEDE, IL MILAN FRENATO DAL VERONA



wordpress stat