| categoria: Roma e Lazio

‘Ausilio (ex capogruppo Pd): “Mi dimetto dall’aula Giulio Cesare”

a maggioranza in Campidoglio perde un altro pezzo: dopo le autosospensioni dei consiglieri Alfredo Ferrari (Pd) e Luca Giansanti (Lista Marino), l’ex capogruppo del Partito democratico Francesco D’Ausilio annuncia le proprie dimissioni. “Dopo una lunga riflessione, ho ritenuto di presentare le mie dimissioni da consigliere di Roma Capitale per tornare al mio lavoro, ai miei studi e alla mia famiglia. Ho preso tale decisione perché ritengo con questo mio gesto di contribuire a fare chiarezza affinché non ci sia alcun equivoco e per alimentare un processo di rigenerazione che la nostra città attende dopo mesi di difficoltà” spiega D’Auslio che con i due colleghi tre giorni fa aveva deciso di autosospendersi. “Sono certo – spiega D’Ausilio, capogruppo del Pd in aula Giulio Cesare fino al dicembre scorso – che anche questa mia decisione contribuirà ad arrestare l’onda mediatica che ha investito Roma consentendo di tenere al riparo chi è stato coinvolto senza colpa e chi aspira a riconquistare una condizione di rispetto per la propria dignità. Ci sarà il tempo per analizzare questa stagione di governo. Ora mi auguro, da cittadino, che torni il sereno, non invocando scorciatoie bensì attraverso il rispetto della legalità, restituendo alla città il futuro che merita. Ringrazio le tante persone che mi hanno onorato della loro fiducia e che mi hanno consentito in questi due anni di prestare un servizio alla mia comunità”.

Ti potrebbero interessare anche:

Omicidio al Trullo: ucciso un uomo con nove coltellate
Allarme rosso del Censis, Roma è pericolosa. E la gente ha paura
Parchi e ville storiche, ordinanza di Marino: vietato fumare
INCREDIBILE/ Truffa, peculato, violenza sessuale: sotto accusa il presidente dell'Opera Nomadi
La Muraro si difende e contrattacca, pronta a parlare con il Pm, alla Commissione un dossier di mill...
COMUNALI/ Guidonia ai grillini, astensionismo record



wordpress stat