| categoria: riceviamo e pubblichiamo

Il No della Grecia e il problema dell’Italia

Il grande insegnamento della Grecia è il coraggio della libertà di un popolo. Ecco secondo me il problema dell’Italia. Il disagio della libertà. L’incapacità di prendersi la responsabilità del proprio destino, scegliendo sempre convenientemente di avere un ‘padrone’ a cui addossare le colpe se le cose vanno male, o al cui carro legarsi se vanno bene. Che sia un duce, il papa, la ‘provvidenza’, un cliente, la merkel, è ‘sempre colpa di qualcun altro’ se le cose vanno in un certo modo. Certo, è forse la cosa più difficile essere consapevoli di essere responsabili. C’è sempre bisogno di un ‘padrone’ esterno. Personalmente credo che questo Paese, che amo al punto che ci sono tornato, si rialzerà veramente solo quando ognuno capirà che è ‘padrone di sé stesso’ e tutti insieme lo siamo del presente e del futuro del nostro Paese. Non c’è legge o manovra economica che possa stimolare la ripresa più forte della volontà e della consapevolezza di responsabilità in ogni persona. Simone B.

Ti potrebbero interessare anche:

Alitalia, sogni elettorali
Da Bari l'ennesimo allarme. Chi si cura della malattia mentale?
Il sindaco Marino e le promesse non mantenute ad una malata di Sla
Perchè a Subiaco secondo la Regione ci si può ammalare solo dopo le ferie?
A Roma fanno finta di non sapere che il sistema è marcio
Io malato e invalido aspetto invano la casa popolare



wordpress stat