| categoria: In breve

LONDRA/ Cinquanta ragazze in viaggio verso la Somalia, allarme mutilazio

Scotland Yard ha aperto un’indagine sulla partenza dalla Gran Bretagna di «almeno 50 ragazze» di origine somala tra 11 e 17 anni, che si teme siano state portate in Somalia per subire mutilazioni genitali. Il caso – riferisce la Bbc – è stato denunciato da Lady Tonge, esponente Libdem alla Camera dei Lord. Reduce con la deputata laburista Holly Lynch da una conferenza ad Addis Abeba, la baronessa ha detto di averle viste in aeroporto, in transito dalla capitale etiopica verso Mogadiscio: «erano con le madri e una torma di nonne». Scotland Yard ha aperto un’indagine sulla partenza dalla Gran Bretagna di «almeno 50 ragazze» di origine somala tra 11 e 17 anni, che si teme siano state portate in Somalia per subire mutilazioni genitali. Il caso – riferisce la Bbc – è stato denunciato da Lady Tonge, esponente Libdem alla Camera dei Lord. Reduce con la deputata laburista Holly Lynch da una conferenza ad Addis Abeba, la baronessa ha detto di averle viste in aeroporto, in transito dalla capitale etiopica verso Mogadiscio: «erano con le madri e una torma di nonne

Ti potrebbero interessare anche:

La crisi colpisce anche il web tv, -7% in un anno
ROMA/ Nomadi, Marino: 'Basta campi abusivi'
PD/Medici, Bersani in condizioni stabili, presto fuori da terapia intensiva
CARCERI/ A detenuto di Rebibbia negata la visita al padre in fin di vita
Gli autotrasportatori chiedono meno giornate di divieto di circolazione
Treno esce dai binari alla stazione Termini: nessun ferito



wordpress stat