| categoria: In breve

Nigeria, due esplosioni al mercato alla vigilia della fine del Ramadam: 49 vittime.

Quarantanove morti e decine di feriti. Questo il bilancio, del tutto provvisorio, delle due esplosioni avvenute nel mercato di Gombo, città nel Nordest della Nigeria. Secondo alcuni testimoni, riporta al Bbc, tra le vittime ci sarebbero numerosi bambini. L’attentato è avvenuto in un momento di particolare affluenza, visto che si trattava della vigilia della fine del mese di Ramadan. I sospetti delle forze dell’ordine ricadono sul gruppo terroristico Boko Haram che ha avviato una nuova offensiva del terrore dal mese di maggio, quando ha assunto l’incarico di presidente Muhammudu Buhari. Solo due giorni fa, inoltre, il capo di Stato aveva nominato i nuovi vertici militari, promettendo di porre fine alla violenza che sta devastando il Nordest del Paese da oramai sei anni, Al momento l’attentato, di cui si sta ancora cercando di ricostruire la dinamica, non è stato rivendicato.

Ti potrebbero interessare anche:

Si cala dal balcone per rivedere la ex, scivola e muore
MATERA/ Crollo della palazzina, sopraluogo della Procura
Scomparsa nell'Aretino, sequestro di persona: frate indagato
AFGHANISTAN/ Le uccidono il figlio, fa strage di talebani
Gerenzano (Varese), uccide la moglie e tenta il suicidio
Samsung ritira e cambia i Galaxy Note 7 negli aeroporti



wordpress stat