| categoria: sport

Lazio ko con il Vicenza. La caviglia di Morrison tiene in ansia Pioli: supercoppa a rischio

Finisce con una sconfitta il ritiro della Lazio ad Auronzo di Cadore. La squadra di Pioli, alla terza uscita stagionale, è stata sconfitta in amichevole dal Vicenza (decisiva la rete realizzata al 66′ da Vita), sotto lo sguardo del patron Claudio Lotito. Più che il ko con biancorossi a preoccupare i biancocelesti sono però le condizioni di Ravel Morrison, uscito al 20′ del primo tempo, dopo un colpo ricevuto da Giacomelli. L’inglese, protagonista in questo ritiro dolomitico, ha lasciato lo stadio con le stampelle: si parla di trauma contusivo-distorsivo alla caviglia sinistra. «È stato un bel ritiro, le sessioni sono state molto importanti, ci sta avere le gambe imballate ma non ci sta perdere, dobbiamo sempre fare risultato – rileva Marco Parolo a Lazio Style Radio -. Oggi è mancata un pò di cattiveria, la voglia di lottare, quella che il Vicenza ha messo in campo. Dispiace per aver subito un gol ma dobbiamo continuare a lavorare, migliorare, crescere di squadra, muoversi più di gruppo, dobbiamo continuare a lavorare, alla fine, il lavoro paga sempre. Domani abbiamo un’altra amichevole, dobbiamo migliorare, essere più aggressivi». Adesso la Lazio volerà in Belgio, a Bruxelles, dove domani (alle ore 18) affronterà in amichevole l’Anderlecht. Le autorità locali hanno imposto il divieto di vendita dei biglietti ai tifosi biancocelesti.

Ti potrebbero interessare anche:

TENNIS/Errani-Vinci, trionfo azzurro gran finale a Montreal
I club snobbano Conte, lui potrebbe lasciare la Nazionale
La Lazio punisce una Samp sprecona ed è seconda
BASKET/ Reyer Venezia espugna Reggio Emilia, 2-1 nei play off
CHAMPIONS: CAPOLAVORO BALE E PAPERE KARIUS, REAL FA 13
PALLAVOLO: POKERISSIMO AZZURRO, ANCHE LA SLOVENIA VA KO



wordpress stat