| categoria: sport

Milan ko a Lione, prima sconfitta per Mihajlovic

Prima sconfitta per il Milan di Sinisa Mihajlovic che nelle mura dell’Olympique Lione viene battuto per 2-1. Vantaggio nel primo tempo di Fekir su punizione, nella ripresa momentaneo pareggio di Poli (terza marcatura in questo precampionato) e gol del definitivo 2-1 firmato da Lacazette. Note positive il giovane Calabria – schierato titolare -, Poli – molto propositivo-, Cerci e Niang. E proprio il futuro giovane attaccante potrebbe essere stato oggetto del pranzo tra l’ad rossonero Adriano Galliani e il presidente del Genoa Preziosi oggi a Forte dei Marmi. Ma tra i due club potrebbero essere state intavolate delle trattative anche per Cerci e Suso, oltre che per il giovane Verdi rientrato dal prestito all’Empoli. Al di là dei movimenti di mercato, però, è chiaro che Mihajlovic ha ancora molto da lavorare. Dalla partita col Lione, fisica e a tratti nervosa con entrate anche dure nei contrasti di gioco, sono emerse ancora le disattenzioni difensive che hanno condannato i rossoneri nella passata stagione. Il centrocampo fatica ancora ad impostare la manovra e la condizione fisica non è meglio. Anche in attacco é mancato cinismo, ma il club spera che questo aspetto possa essere risolto con l’arrivo di Carlos Bacca, atteso domani a Milano per unirsi con i nuovi compagni. I risultati si vedranno probabilmente con il tempo, alcune buone indicazioni però potranno arrivare dalla tournée in Cina con i confronti con Inter e Real Madrid.

Ti potrebbero interessare anche:

Nuoto:Pellegrini e' lite,conti da ragionieri su medaglie
Caos Parma, Lega conferma: "Se si ritira, tutte le restanti partite 0-3 a tavolino"
Genoa finale da brividi, il Sassuolo battuto al 94'
Milan cinese, Badelj e Cuadrado per Montella
Basket, Europeo: Italia-Finlandia 70-57, azzurri ai quarti
DOMINA POI SOFFRE, COLPO BOLOGNA A LECCE



wordpress stat