| categoria: gusto

Ad ottobre a Milano i Campionati Mondiali di Pasticceria

Si svolgerà il 24 e il 25 ottobre a Milano, con il patrocinio di Expo 2015, la prima edizione dei Campionati Mondiali di Pasticceria, Gelateria e Cioccolateria promossi da Fio, Federazione Internazionale Pasticceria.
L’evento sarà ospitato all’interno di Host Milano, il Salone Internazionale dell’Ospitalità Professionale, che si svolgerà a Fiera Milano a partire dal prossimo 23 ottobre e per la quale sono attesi 1.900 espositori da 48 paesi ed oltre 140 mila operatori professionali da tutto il mondo. A contendersi il titolo di World Trophy of Pastry Ice Cream Chocolate saranno le squadre nazionali di 16 nazioni provenienti da 4 continenti. I nomi dei pasticceri della nazionale italiana di pasticceria sono Paul Occhipinti, Diego Mascia e Antonino Bondì, capitanati da due Campioni del Mondo; Cristian Beduschi e Rossano Vinciarelli. “Siamo davvero orgogliosi di poter finalmente realizzare un evento così importante ed ambizioso, ha detto Roberto Lestani, presidente Fip, nel sottolineare che l’appuntamento rappresenterà una vetrina di talenti, varie culture ed alta professionalità”. Oltre all’Italia, le squadre europee qualificatesi sono la Francia, la Grecia, la Spagna, la Turchia, l’Austria, la Polonia e la Romania. Dall’Asia spiccano i nomi del Giappone, la Tailandia e gli Emirati Arabi. Due le squadre africane e precisamente l’Algeria e la Tunisia, mentre dal Sudamerica arriveranno le squadre del Cile e del Perù, cui si affianca l’agguerrita nazionale Messicana. Previste tre prove in altrettante specialità: scultura in cioccolato e praline, scultura in zucchero e torta moderna, scultura in zucchero in pastigliaggio e Monoporzione gelato. Le tre sculture in gara per ogni team, potranno arrivare fino a 180 cm di altezza, senza nessun supporto che non sia alimentare

Ti potrebbero interessare anche:

ENOTECHE DI ROMA/ Lucantoni, passato e presente decantati a dovere
La birra artigianale, a piccole dosi fa bene alla salute e nello sport
Miele: Coldiretti, straniero 1 barattolo su 2, boom da Cina
Italiani esploratori anche a tavola, il 41% cerca nuovi gusti
Prosecco traina l'export vini-spumanti, record valore 2,5 miliardi in 6 mesi
La vite e il vino dai nuraghi fino ai nostri giorni



wordpress stat