| categoria: Roma e Lazio

Chiusa a sorpresa la biglietteria di Ottaviano, protestano i viaggiatori

“Chiusa per problemi tecnici” ma indispensabile per comprare biglietti che non siano quelli più semplici (gli abbonamenti, ad esempio). Se le porte dei vagoni in movimento a volte rimangono aperte, alla stazione Ottaviano della linea A della metro di Roma, resta invece ben chiusa la biglietteria “umana”, quella disponibile in ben poche stazioni. E già fare un biglietto per una singola corsa alle macchinette automatiche, in quella stazione così sempre affollata di turisti, richiede così una forte pazienza: fino a 15 minuti di attesa. Quindici minuti che si aggiungono a quelli di attesa dei convogli.
Se poi qualcuno avesse avuto bisogno di qualche altro tipo di biglietto veniva invitato a rivolgersi altrove, perché intanto il tempo e la pazienza dei resilienti viaggiatori sono sempre più elastici.
Guai poi a voler testimoniare questa chiusura, magari per diffonderla sui social e avvertire così qualche passeggero di non perdere tempo a Ottaviano. La guardia giurata è perentoria e ordina di allungare il passo senza scattare foto.

Ti potrebbero interessare anche:

Maltempo, allerta meteo a Roma
MOBILITA'/ A Roma i primi taxi 100% elettrici d'Italia
Marino, solo generici impegni su Tor Sapienza. E intanto su di lui incombe la sfiducia
IL PUNTO/ Il centrodestra guarda al 2018: è già sfida tra Marchini e la Meloni
Aggredito e rapinato in casa l'ex ministro Galloni
ELETTORANDO/ Il candidato Fassina (Sel): capolista una centralinista di call center



wordpress stat