| categoria: In breve

Cassino, lite tra anestesisti: operazioni rinviate

Litigano, si sentono male e saltano le operazioni. È successo in mattinata all’ospedale di Cassino, dove gli interventi chirurgici programmati sono stati rinviati per la mancanza di anestesisti. I due professionisti avrebbero iniziato un battibecco quando hanno cominciato a discutere sui turni di lavoro nei prossimi giorni. Il confronto

deve essere diventata animato, visto che dall’inizio di luglio la struttura sta vivendo un momento di carenza di anestesisti. Ma i toni accesi hanno fatto sì che i due si sentissero male. E a causa del malore, nessuno dei due ha potuto svolgere il proprio lavoro, fondamentale durante un’operazione chirurgica. Così, il reparto dell’ospedale Santa Scolastica è stato costretto a rimandare tutti gli interventi previsti in sala operatoria.

Ti potrebbero interessare anche:

Svolta in Svezia, pronti a riconoscere lo stato palestinese
Sfida a Obama, Netanyahu parlerà al Congresso
Isis in Libia, "concorso coranico vinci una schiava"
TRASPORTI/ Sardegna, marittimi della Saremar occupano il traghetto della Maddalena
FCA/ A Marchionne nel 2015 un compenso di 10 milioni di euro
Giustizia Civile più veloce con l’arbitrato



wordpress stat