| categoria: In breve

Cassino, lite tra anestesisti: operazioni rinviate

Litigano, si sentono male e saltano le operazioni. È successo in mattinata all’ospedale di Cassino, dove gli interventi chirurgici programmati sono stati rinviati per la mancanza di anestesisti. I due professionisti avrebbero iniziato un battibecco quando hanno cominciato a discutere sui turni di lavoro nei prossimi giorni. Il confronto

deve essere diventata animato, visto che dall’inizio di luglio la struttura sta vivendo un momento di carenza di anestesisti. Ma i toni accesi hanno fatto sì che i due si sentissero male. E a causa del malore, nessuno dei due ha potuto svolgere il proprio lavoro, fondamentale durante un’operazione chirurgica. Così, il reparto dell’ospedale Santa Scolastica è stato costretto a rimandare tutti gli interventi previsti in sala operatoria.

Ti potrebbero interessare anche:

GERMANIA/ Massaggio tantrico? il piacere si paga...
Altre due dimissioni nello staff di Obama: via direttore comunicazioni e il primo consigliere
“Villa Fazzone”, la sentenza: prescrizione e confisca
LITORALE/ Roma e Sperlonga sotto il 50% di spiaggia libera
Bagnoli, Nastasi commissario. De Magistris: "Si viola la Costituzione"
ASCOLI/ Concussione, arresto funzionario Entrate



wordpress stat