| categoria: sanità Lazio, Senza categoria

Zingaretti, 34 nuove assunzioni nelle Asl di Roma e Viterbo

La Regione autorizza le Asl di Roma e quella di Viterbo ad assumere a tempo indeterminato 34 unità di personale tra medici e infermieri. Con queste nuove deroghe, che si aggiungono a quelle concesse nei mesi scorsi, sale a 178 il numero di nuove assunzioni nel servizio sanitario regionale nei primi 7 mesi del 2015, contro le 92 dell’intero 2014. «Un esempio di come la sanità del Lazio sia definitivamente entrata in una nuova fase – ha dichiarato il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – Si tratta di assunzioni fondamentali per poter garantire la piena funzionalità delle strutture sanitarie e al tempo stesso diamo stabilità lavorativa a tanti giovani medici che per troppi anni hanno vissuto nella precarietà e nell’incertezza per il proprio futuro e per le loro famiglie». Le Azienda autorizzate sono la Roma B (Pertini ad area est di Roma) la Roma C (Eur), Roma D (Ostia), Roma E (Aurelia) e il Policlinico Umberto I, oltre a quella della Tuscia. Nel dettaglio la Asl Roma B è autorizzata ad assumere 7 dipendenti: 5 medici e cioè un psichiatra, un medico dell’emergenza nelle discipline di rianimazione e anestesia, un dirigente della medicina generale, un neonatologo e un oncologo e ostetrica e un tecnico della prevenzione sui luoghi di lavoro. Uguale numero complessivo di assunzioni è previsto per la Roma C in questo caso però 5 sono gli infermieri e due i medici uno di anestesia e rianimazione e un neurologo. Le assunzioni nella Roma D sono 5: un chirurgo di accettazione e urgenza, un ostetrica e 3 infermieri. Nella Roma E invece le assunzioni sono 10, 7 medici e 3 infermieri: i medici in particolare sono un oculista, un medico di radioterapia, due di medicina e chirurgia per l’emergenza, nefrologo, un medico ortopedico e uno di medicina trasfusionale. Il Policlinico Umberto I invece potrà assumere un dirigente per la farmacia, e due medici per potenziare l’emergenza urgenza. Sempre due sono i medici dell’emergenza che invece potrà procedere a contrattualizzare a tempo indeterminato la Asl di Viterbo

Ti potrebbero interessare anche:

Renzi al Cairo, su Gaza e Libia fare in fretta. L'Egitto ha un ruolo-chiave
Parigi, "arrestato l'artificiere delle stragi". Altri arresti in Belgio ma Salah Abdeslam ...
LADENUNCIA/ Sindacati all'attacco: all'Umberto I si fa campagna elettorale con le assunzioni
Autistico cacciato, discriminazione inconcepibile
Di Battista e la difficoltà di vaccinare il figlio. Replica la Asl, a via Plinio vacciniamo 120 bamb...
Anagni: La Regione chiude il Punto di Primo Intervento



wordpress stat