| categoria: politica

LEGA/ Salvini canta “Io vagabondo” e la dedica ad Alfano

Nuova esibizione canora del segretario della Lega Matteo Salvini, che questa sera durante una festa del partito ad Arcore ha intonato dal palco ‘Io vagabondo’ dei Nomadi. E ha dedicato la canzone all’avversario Angelino Alfano, criticato anche questa sera della gestione dell’immigrazione, perché così «saprà cosa fare quando non sarà più ministro dell’Interno». Grandi applausi dal pubblico.

Ti potrebbero interessare anche:

Redditi e consumi ko. 'Chiuse' 100mila aziende
Saccomanni, troveremo il miliardo per l'Iva, ma non sarà indolore
Letta, "Un'umiliazione per l'Italia, penso alla fiducia"
Renzi, identità senza cialtronerie, scontro con la Lega
Sciolto per mafia il Comune di Brescello, paese di don Camillo e Peppone
RETROSCENA/ Pd, Fi e quell'idea di accordo sulla legge elettorale



wordpress stat