| categoria: Roma e Lazio

GIUBILEO/ Strade, verte e buche, piano da 50 milioni

Roma è pronta a rifarsi il look per il Giubileo. La Capitale vuole dire addio alle buche e punta sul decoro. Un ‘lifting’ da 50 milioni di euro che riguarderà non solo il centro: dalla riqualificazione delle aree attorno le stazioni di San Pietro, Piramide ed Eur Fermi alla manutenzione straordinaria del Lungotevere e dei ponti, da un intervento sul Parco di Colle Oppio fino alla realizzazione di una nuova linea tram che collegherà Ostiense con Trastevere. Via i sampietrini da via IV Novembre, restano invece a piazza della Repubblica che sarà ‘restauratà. Il Campidoglio lancia un primo pacchetto di interventi in vista dell’Anno Santo della Misericordia. «Sarà un lavoro di ricucitura urbana» assicura il sindaco Ignazio Marino. «All’indomani del tavolo interistituzionale il governo ha inviato una lettera in cui sostanzialmente sblocca ulteriori 50 milioni di euro dal patto di stabilità. Questo ci consente di attivare un mutuo per finanziare il primo pacchetto di interventi per il Giubileo» spiega il vicesindaco di Roma Marco Causi. Lavori che «dovranno terminare in un congruo numero di giorni prima del 31 dicembre 2015. Questo perchè i 50 milioni di euro devono essere spesi entro quella data» precisa l’assessore ai Lavori Pubblici di Roma Capitale Maurizio Pucci. E per allontanare sempre più l’ombra di Mafia Capitale «non ci saranno somme urgenze», assicurano dal Campidoglio dove si sta organizzando una task force per blitz a sorpresa nei cantieri. «Insieme all’assessore alla Legalità Alfonso Sabella – annuncia Pucci – faremo delle verifiche non solo alla fine dei lavori ma anche durante, a sorpresa. Costituiremo una task force per controllare che tutto sia fatto come è stato stabilito». Insomma, a pochi mesi dall’inizio del Giubileo la macchina organizzativa Campidoglio è ufficialmente in moto. E Marino intanto scherza: «Se conosco bene la mia città fino all’inizio di settembre continueremo ad ascoltare lamentele per le buche o il decoro che manca. Poi da settembre, ottobre, quando apriranno i cantieri io penso che i romani inizieranno a dire: ‘Marino troppi cantierì». Il sindaco-chirurgo quindi continua a lavorare con la sua ‘giunta del farè. Dimissioni? Non ci ha mai pensato. Anzi. «Durerò fino al 2023 a meno che non cambiamo la legge – chiosa – Se così fosse potrei andare fino al 2028…». INGRESSO A ROMA SU FERRO. Le aree attorno le stazioni di San Pietro, Piramide e Eur Fermi si rifanno il look. Un’operazione da 3,4 milioni di euro. AL LAVORO SU ROTAIE E NUOVA LINEA TRAM. Arriva la nuova linea tram che collegherà le stazioni di Ostiense e Trastevere – verranno realizzate anche due banchine a Porta Portese (100mila euro). Tra gli interventi per il Giubileo il rifacimento delle rotaie su diverse linee. Manutenzione straordinaria anche su metro A e B e convogli (6,5 milioni di euro). ‘LIFTING’ STRADE E LUNGOTEVERE. Le ‘autostradè che costeggiano il Tevere sono pronte al ‘lifting’. Un intervento di manutenzione straordinaria, dalla pavimentazione stradale ai marciapiedi, dalle caditoie alla segnaletica. Più pulizia e decoro anche sui ponti Cavour, Umberto I, Sant’Angelo, Vittorio Emanuele II e il Pasa. A rifarsi il look anche piazza della Repubblica. A via IV Novembre ‘sparirannò invece i sampietrini. BAGNI PUBBLICI E PERCORSI GIUBILARI. Previsto il ripristino e l’attivazione di bagni pubblici. Un intervento da 1,4 milioni di euro. Un milione e 300mila euro saranno destinati alla creazione dei percorsi giubilari. VERDE E PARCHI. Manutenzione straordinaria del verde attorno le Basiliche a partire da San Pietro. Riqualificazione anche del Parco di Colle Oppio (600mila euro).

Ti potrebbero interessare anche:

Rifiuti capitolini domani soltanto all'impianto di Albano Laziale
Il bluff delle targhe alterne: ci stanno prendendo in giro, è stato un sacrificio inutile
Celebrato all'Hilton il 70mo anniversario della Associazione Esercenti Bar e gelaterie di Roma
Bus contro albero a Cinecittà: 10 feriti
Galleria Borghese vuole sfrattare l'asilo per metterci un ristorante
ELETTORANDO/ Raggi: "Grillo? E' il garante dei valori. Il sindaco risponde ai cittadini"



wordpress stat