| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

GIUBILEO/ Roma si rifà il look, addio buche. Pronta al “lifting”

INGRESSO A ROMA SU FERRO. Le aree attorno le stazioni di San Pietro, Piramide e Eur Fermi si rifanno il look. Prevista la riqualificazione di piazza della Stazione di San Pietro, via della Stazione di San Pietro e via Innocenzo III (800mila euro), di piazzale Ostiense e piazza di Porta San Paolo (1,2 milioni euro), del marciapiede in viale America soprastante la stazione metro Eur Fermi (1,4 milioni di euro). AL LAVORO SU ROTAIE E NUOVA LINEA TRAM. Arriva la nuova linea tram che collegherà le stazioni di Ostiense e Trastevere – verranno realizzate due banchine (100mila euro). Tra gli interventi per il Giubileo il rifacimento dell’armamento tramviario in viale Tiziano (350mila euro), Aldovrandi-Belle Arti (430mila euro), Piazzale Labicano (200mila euro), via Prenestina (500mila euro), Parco del Celio (300mila euro). Manutenzione straordinaria anche su metro A e B e convogli (6,5 milioni di euro). ‘LIFTING’ STRADE E LUNGOTEVERE. Le ‘autostradè che costeggiano il Tevere sono pronte al ‘lifting’. Un intervento di manutenzione straordinaria, dalla pavimentazione stradale ai marciapiedi, dalle caditoie alla segnaletica, è previsto su Lungotevere e Largo Diaz (1,2 milioni di euro), Lungotevere Flaminio (1,3 milioni di euro), Lungotevere delle Navi e Arnaldo da Brescia (1,3 milioni di euro), Lungotevere delle Armi e Michelangelo (960mila euro), Lungotevere Sangallo, Fiorentini, Altoviti e Augusta (930mila euro), Lungotevere Mellini e Prati (940mila euro), Lungotevere Gianicolense e Farnesina (942mila euro), Lungotevere Pierleoni e Tebaldi (930mila euro), Lungotevere Raffaello Sanzio (555mila euro), Lungotevere Ripa e Ripa Grande (690mila euro), Lungotevere Aventino (900mila euro), Lungotevere Testaccio (1,2 milioni di euro). Interventi non solo di manutenzione ma anche di pulizia e decoro sui ponti Cavour, Umberto I, Sant’Angelo, Vittorio Emanuele II e il Pasa (in totale 1,5 milioni di euro). A rifarsi il look anche piazza della Repubblica (1,1 milioni di euro). A via IV Novembre e Largo Magnanapoli (920mila euro) ‘sparirannò invece i sampietrini. Prevista la riqualificazione di via delle Fornaci, piazza di Porta Cavalleggeri (884mila euro), di via Zannardelli (660mila euro), di via della Mercede (580mila euro) e via del Banco di Santo Spirito (700mila euro) dove torneranno i sampietrini, di via Cesare Battisti (810mila euro), di viale delle Mure Latine e viale di Porta Ardeatina (1,5 milioni di euro), di Largo dei Martiri Fosse Ardeatine (643mila euro) e di via Appia Antica e Cecilia Metella (1,3 milioni di euro). BAGNI PUBBLICI E PERCORSI GIUBILARI. Previsto il ripristino e l’attivazione di bagni pubblici. Un intervento da 1,4 milioni di euro. «I bagni pubblici esistono – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Maurizio Pucci – Ce ne sono molti. Il problema è che o funzionano poco o non funzionano proprio. Entro fine mese inizieranno i lavori per 11 bagni. Poi toccherà ad altri 9. Complessivamente ci sono circa 400 stalli». Un milione e 300mila euro saranno destinati alla creazione dei percorsi giubilari. VERDE E PARCHI. Manutenzione straordinaria del verde dei percorsi giubilari e attorno la Basilica di San Pietro e limitrofi giardini di Castel S. Angelo, attorno le Basiliche di San Giovanni in Laterano, di Santa Croce in Gerusalemme e di San Paolo Fuori le mura e il vicino Parco Schuster. Previsto il rifacimento di sentieri, sagomatura delle siepi, rifacimento della vegetazione, sistemazione di cigli e muretti, installazione per parchi per un intervento da 1,7 milioni di euro. Riqualificazione anche del Parco di Colle Oppio (600mila euro). Per le aree verdi sono stati stanziati 2,5 milioni di euro per l’acquisto di 450 panchine, 30 aree ludiche, 200 nuove fioriere, 40 aree picnic e 400 cestini. RIGENERAZIONE URBANA. Tre interventi previsti in zona Ponte di Nona – Castelverde che riguardano la sistemazione degli spazi intorno alla chiesa di Santa Maria Josefa: sistemazione del sagrato, manutenzione straordinaria del parco, completamento della viabilità di accesso al quartiere.

Ti potrebbero interessare anche:

Riccardi: creeremo un movimento politico sul territorio
Trenitalia, per San Valentino viaggi in due ma paghi per uno
Cattolica, test per settemila aspiranti medici alla Fiera di Roma
Torna il "miracolo della neve" a Santa Maria Maggiore "dedicato al Pap"
Siria: caccia russi e di Damasco bombardano la zona di Palmira
Sulla Cassia albero cade sulle macchine, due feriti



wordpress stat