| categoria: Dall'interno

Acerra, si schianta contro tir: morte la moglie e la mamma. Gravi le due figlie adolescenti


Due donne sono morte e due ragazzine sono rimaste gravemente ferite in un incidente stradale verificatosi ieri ad Acerra (Napoli). Le due ragazze, di 15 e 12 anni, sono ora ricoverate in prognosi riservata in condizioni stazionarie nella Rianimazione dell’ospedale Santobono di Napoli. L’auto sulla quale viaggiavano, una Ford Focus guidata dal padre delle ragazze, di 46 anni, nato a Casalnuovo ma residente con la famiglia in provincia di Reggio Emilia, è andata a sbattere contro un autoarticolato nei pressi di un incrocio sulla strada provinciale 23 tra Caivano e Gaudello.

Nell’impatto – secondo quanto riferito – è morta sul colpo la mamma dell’uomo, di 65 anni, mentre la moglie, di 44, è stata trasportata in condizioni disperate all’ospedale Villa dei Fiori di Acerra dove è morta per le gravi ferite riportate. L’uomo si trova nello stesso ospedale, ricoverato sotto choc.

Ti potrebbero interessare anche:

BOLOGNA/Feto di 6 mesi appena partorito, morto in campo nomadi. Avviate le indagini
Concordia, Schettino resta libero: il Tribunale del riesame respinge l'appello della Procura
MESTRE/ Banditi in fuga contromano sull'autostrada, auto si schianta per evitarli: un morto
Nicotera, sposi in piazza in elicottero, indaga la Dda. C'era anche il pilota dei Casamonica
Accoltella due giudici a Perugia, arrestato. Orlando dispone verifiche
GIOVANE SEMINARISTA TROVATO MORTO A ROMA,IPOTESI MALORE



wordpress stat