| categoria: Dall'interno

ALTAVELOCITA’/ Odissea del Freccia Rossa Salerno-Torino, scuse a passeggeri e rimborso biglietti

Scuse di Trenitalia e rimborso integrale del biglietto per i passeggeri del Frecciarossa 35576 Salerno – Torino, bloccati a nord di Cassino per un guasto le cui cause sono ancora da accertare. I viaggiatori sono poi ripartiti a bordo di un nuovo Frecciarossa. Infatti il guasto, verificatosi attorno alle 14.40, ha reso necessario l’invio da Roma di un mezzo di soccorso che, dopo aver agganciato il convoglio, lo ha portato in un punto della linea attrezzato per la discesa dei passeggeri e il loro trasbordo sul nuovo treno. I circa 560 viaggiatori sono ripartiti alle 19.20 alla volta di Torino, assistiti dal personale di Trenitalia e di Rete Ferroviaria Italiana. Nella stazione di Roma Tiburtina è stato allestito un desk per assistere coloro che decidessero di modificare il proprio piano di viaggio

Ti potrebbero interessare anche:

Contratto shock tra assessore e segretaria: sesso (retribuito) una volta a settimana
Tasse scontate per non fallire. Il giudice salva una ditta veneta
Regioni, domani riunione della Conferenza dei Governatori
Mafia, le mani dei clan sui mercati ortofrutticoli: 20 arresti tra Lazio, Campania e Sicilia
Cuneo, timbrava il cartellino ma stava a casa: arrestato direttore amministratore del tribunale
Unioni civili, avvocato Gatto: "Giurisprudenza tutela superiore interesse del minore"



wordpress stat