| categoria: Dall'interno

Milano più sicura di Roma nella classifica de l’Economist

Lontane dalla top ten ma a metà classifica. Si piazzano così Roma e Milano, le uniche due italiane nella classifica 2015 delle città più sicure redatta dall’Economist. Milano è 26/a, subito seguita dalla capitale al 27/o posto, dietro però le principali metropoli europee. Nelle prime tre posizioni si trovano invece Tokyo, Singapore e Osaka, col Giappone quindi che conquista due posti sul podio. L’indice è stato realizzato in base ad una serie di parametri che misurano i vari tipi di sicurezza nelle città.

A sorpresa Roma è al 18/o posto nella sicurezza delle infrastrutture, meglio di Los Angeles e Francoforte, seguita da Milano al 23/o. Note più dolenti per la «sicurezza personale», con Roma al 40/o posto, dietro Buenos Aires e Rio de Janeiro, mentre Milano è 27/a, meglio di New York. Come si legge sul rapporto, la capitale italiana paga soprattutto la diffusa microcriminalità. Roma è migliore di Milano invece in fatto di sicurezza «sanitaria», 25/o posto contro 27/o, e costo della vita, ma la città lombarda la supera per stipendi più alti e nella sicurezza digitale (26/o posto contro 35/o).

Ti potrebbero interessare anche:

Baby prostitute: indagata ragazza sedicenne
Ragusa, dottoressa timbra il cartellino e va in sala giochi: denunciata
Migranti: naufraga un altro gommone, recuperati sei corpi
MOLOTOV ALL'UNIVERSITÀ DI NAPOLI, INDAGINI A TUTTO CAMPO
BOOM PICNIC PER PONTI PRIMAVERA, 60% DEGLI ITALIANI LO FARÀ
Jesolo, fermato un senegalese per lo stupro della 15enne in spiaggia



wordpress stat