| categoria: esteri

Fobia peste negli Usa: due casi in due settimane

Negli Usa scoppia l’allarme peste. In due settimane si sono registrati due casi in California. Le autorità sanitarie a stelle e strisce in questi giorni stanno investigando sull’ultimo caso: la vittima e’ un campeggiatore che molto probabilmente ha contratto il morbo nel corso di una visita al Parco nazionale di Yosemite. I Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) americani stanno sottoponendo a test un turista della Georgia che aveva campeggiato nel parco, nella Sierra National Forest e nei dintorni di quest’area ai primi di agosto. Due campeggi sono stati chiusi dopo il primo caso di peste, annunciato due settimane fa.

Ti potrebbero interessare anche:

Panineria italiana a Vienna offre "Falcone grigliato come un wurstel". Scandalo e polemica...
SOCHI/ 1 - Putin apre i giochi russi, la Germania lo sfida sui gay
Catalogna, sabato decreto sul referendum
SVIZZERA, no a nuovi limiti sull'immigrazione. Sconti fiscali agli stranieri
Ancora gelo tra Ankara e Mosca, sfide e controsfide
Francia, indagata Penelope, Fillon sempre più giù nei sondaggi



wordpress stat