| categoria: società

Da LinkedIn a Yahoo, ecco le nuove chat anti WhatsApp

Da LinkedIn a Yahoo!, il boom di popolarità di WhatsApp, Snapchat e Messenger stimola novità anche in servizi di altri big dell’hitech. Il social network per il lavoro ridisegna il suo servizio di messaggi rendendolo più fluido e simile ad una chat, mentre la società di Sunnyvale si spinge in un servizio di video-messaggistica come Skype che si chiama Livetext, sia su iPhone che telefoni Android. Da oggi LinkedIn ha iniziato l’aggiornamento della sua sezione messaggi, sia sul web sia su dispositivi mobili che hanno iOS e Android: lo stile è più fluido, molto simile a chat come Messenger di Facebook ed è possibile aggiungere ai messaggi le emoji (le famose faccine) e anche le Gif, cioè immagini animate. La novità è annunciata in un post ufficiale dell’azienda che fa presagire, tra gli sviluppi futuri, l’inserimento di un assistente personale virtuale. Yahoo Livetext, invece, è più simile a Skype e FaceTime di Apple: consente cioè conversazioni su video. «Abbiamo voluto creare un nuovo modo di comunicare che, alla facilità della messaggistica istantanea, fosse capace di aggiungere le emozioni e l’immediatezza che solo il video sa dare, per rendere l’esperienza degli utenti ancora più spontanea e vera», spiega Adam Cahan, Senior Vice President of Video, Design, and Emerging Products di Yahoo!. Livetext è disponibile presso App Store e Google Play Store.

Ti potrebbero interessare anche:

I rifiuti come benzina. Si avvera la profezia di "Ritorno al futuro"
Svantaggio sociale ruba anni come fumo e malattie
Da Roma a Parigi, da Torino a Londra, 15 cat café imperdibili in Europa
Tatuaggi, i nuovi trend sono natura dark, fumetti, fiabe e torna il lettering
'ROBOT' IN CHAT TROVA RISTORANTE. START UP GIOVANI
Dipendenze da droga e alcol, l’Autorità garante: “Si abbassa l’età, aumentare i controlli”



wordpress stat