| categoria: sport

In serie A per 20mila euro l’anno. Gli stipendi più bassi del campionato

Non tutti in Serie A guadagnano stipendi a 6 zeri. Pierluigi Gollini del Verona, per esempoi, riceve 80 mila euro a stagione. Alberto Grassi, in forza all’Atalanta, classe 1995, ha uno stipendio si aggira sui 70 mila euro. Da un’indagine di Dietroilpallone emerge che ci sono stipendi anche sotto i 50mila euro. La busta paga di Alex Meret dell’Udinese e Kevin Lasagna del Carpi è sui 40 mila euro netti. Il giovane albanese dell’Inter Rey Manaj – 18 anni, prelevato dalla Cremonese – percepisce addirittura 20 mila euro, come Massimiliano Carlini, Davide Bertoncini e il portiere Massimo Zappino (34 anni) compagni di squadra nel Frosinone. Mouhamadou Sarr – portiere, appunto – gioca nel Bologna ed è nato nel 1997 a Kaolack, Senegal: 50 mila euro netti all’anno come Adam Masina, compagno di squadra nel neopromosso Bologna di Joe Tacopina

Ti potrebbero interessare anche:

CALCIOMERCATO/ Nainggolan, il Milan stringe, la Roma tenta il sorpasso
CALCIO/ Brasile 2014, la Fifa ammette il time-out per caldo eccessivo
Pogba-Tevez, Juve troppo forte per questa Lazio
Tour de France, Quintana attacca: Froome trema ma si salva
Euro 2016: Italia ancora da fare, solo un lampo di Pellè
Italia addio. Gli azzurri regalano la semifinale alla Germania



wordpress stat