| categoria: sanità Lazio

Magliano Sabina, sfruttare di più la struttura sanitaria

«Nei giorni scorsi ho avuto la possibilità di visitare l’ex ospedale e la Casa della Salute di Magliano, strutture ospedaliere del territorio sabino, constatando il lavoro positivo sin qui svolto dalla direzione generale della Asl, in particolare sulla Casa della Salute. Ora considero fondamentale sfruttare appieno tutte le potenzialità della struttura, in particolare le nuove sale chirurgiche, che possono diventare un punto di erogazione aziendale di servizi sanitari particolarmente richiesti come quelli della chirurgia ambulatoriale o APA di tutte le specialità. In rapporto a ciò ho avuto un incontro con il direttore generale Laura Figorilli, nel quale si è stabilito, ciascuno per le proprie competenze, di intervenire sulla Regione Lazio per far sì che le potenzialità del nosocomio vengano sfruttate al massimo. L’obiettivo deve essere quello di puntare all’ampliamento dei servizi, assicurando così una risposta più adeguata alle aspettative della comunità e mettendo a disposizione dei cittadini un vero e proprio punto di riferimento sanitario, che non può essere considerato solo Casa della Salute». Lo afferma in una nota Oreste Pastorelli, deputato del Psi. «A tal proposito – prosegue – è auspicabile una rapida formalizzazione dell’accordo con Ares 118 per l’utilizzo del secondo piano della struttura come centrale operativa Rieti-Viterbo. Un traguardo da raggiungere, che non solo permetterebbe all’ex ospedale di rendere un servizio d’avanguardia a sostegno di tutta la popolazione della Sabina, ma che rappresenterebbe un investimento sul futuro in termini di difesa e tutela della salute dei cittadini. Auspico, quindi, che si possa presto intraprendere questo percorso e che il presidio di Magliano possa assumere una posizione di netta rilevanza nell’ambito della sanità reatina e laziale».

Ti potrebbero interessare anche:

San Raffaele Cassino, scatta il blocco dei ricoveri?
SALUTE/Santori: "letti sui corridoi, l'eccezione diventa regola"
I Nas indagano sulla Asl di Frosinone? E il dg replica a muso duro
Super stipendi ai manager dell'Ifo? Lo strabismo di Zingaretti
NOMINE/ Fuochi d'artificio, Panella direttore generale in Regione, DeGrassi commissario alla Asl Rm...
Dalla Regione un milione e mezzo per potenziare il Pronto Soccorso del de Lellis



wordpress stat