| categoria: Roma e Lazio

Marchini a Causi, noi autosospesi non rubiamo gettori di presenza

«Capisco che il caro Causi debba svolgere diligentemente il lavoro affidatogli di badante e capisco anche il nervosismo di chi ha dovuto trascorrere le ferie a Roma mentre il suo Sindaco si dilettava a perlustrare i fondi marini, ma al senatore-assessore deve essere sfuggito che da luglio noi della Lista Marchini ci siamo autosospesi. Non siamo stati eletti per rubare gettoni di presenza facendo da inutili passacarte. Delibera sul Giubileo docet. È un Consiglio delegittimato che serve solo da foglia di fico per allungare l’agonia di questa sindacatura. Inviterò il caro Causi per un caffè in modo da spiegargli più nel dettaglio ciò che abbiamo fatto e stiamo facendo per Roma». Lo dichiara, in una nota, Alfio Marchini.

Ti potrebbero interessare anche:

Metro Roma: da domani stop ai cantieri della linea C, mediazione slitta
CAMORRA/ Usura ed estorsione, in manette 18 persone tra Latina, Frosinone e Caserta
Guerra dei tavolini, esercenti di nuovi in piazza contro l'assessore Leonori
LE CUCINE DELL'ORRORE/ Sporco e cibo per terra: chiuso ristorante cinese al Prenestino
La Procura apre un fascicolo sulla nomina di Carla Raineri
Giubileo, appalti per 350 milioni. Bene investiti o sprecati?



wordpress stat