| categoria: turismo

Con l’antico treno a vapore del Papa per le ville pontificie

Da sabato 12 settembre ogni sabato turisti e curiosi hanno la possibilità di salire a bordo di un treno dedicato, in partenza dall’antica Stazione Vaticana, all’interno dello Stato Pontificio, e arrivare direttamente alle stazioni di Castel Gandolfo e Albano Laziale. L’iniziativa è il frutto della collaborazione tra i Musei vaticani e gruppo F.S Italiane.
Il nuovo collegamento ferroviario unisce idealmente i “due vaticani” e consentirà a tutti di conoscere non solo i musei ma anche le Ville di Castel Gandolfo. Qui è possibile accedere al Palazzo Apostolico, da sempre riservato solo al Papa e ai suoi più stretti collaboratori.

Ti potrebbero interessare anche:

Settimane bianche, calo dei vacanzieri (-8,5%)
TURISMO/Sindaco Subiaco, per Monte Livata si apre nuova fase
Subiaco ufficialmente tra i borghi più belli d'Italia
Viaggi lavoro, treno sorpassa aereo su Milano-Roma
Musei e attrazioni gratis (o quasi), ecco quando non serve il biglietto
Goreme e Matera migliore reputazione web



wordpress stat